Storia dell'integrazione europea PDF

Filmarelalterita.it Storia dell'integrazione europea Image

INFORMAZIONE

AUTORE: Bino Olivi,Roberto Santaniello

DIMENSIONE: 4,18 MB

ISBN: 9788815137647

DESCRIZIONE

Il 9 maggio 1950 prende avvio, con la celebre Dichiarazione Schuman, una vicenda che in poco più di mezzo secolo ha riportato l'Europa - uscita distrutta dalla terribile esperienza di due guerre mondiali combattute in larga parte sul suo territorio - tra i protagonisti della scena globale. Ciò è stato possibile in virtù di una progressiva integrazione, prima economica e poi politica, tra un numero crescente di paesi. Un percorso accidentato, un progetto più volte dato per fallito e tuttavia sempre ripreso e rilanciato, che oggi ci offre la realtà di una Unione tra 27 paesi, capace di garantire sicurezza e benessere, ricucire le divisioni della guerra fredda, conquistare il traguardo del Trattato di Lisbona che ne stabilizza l'assetto istituzionale. Questa singolare esperienza, che addita al nostro continente una prospettiva per il nuovo millennio, è qui ricostruita in modo rigoroso e fedele, grazie anche alla lunga frequentazione degli autori con le istituzioni europee.

"STORIA DELL'INTEGRAZIONE EUROPEA. Tutte le informazioni. I nostri corsi di studio. Offerta Formativa 2019-2020. Orario delle lezioni. Guide, video e depliant. Tutto per l'a.a. 2020-2021. Tasse e agevolazioni. Contributi e diritto allo studio. Università degli studi di Parma. via Università, 12 - I 43121 Parma."

SCARICARE
LEGGI ONLINE
Storia dell'integrazione europea PDF. Storia dell'integrazione europea ePUB. Storia dell'integrazione europea MOBI. Il libro è stato scritto il 2010. Cerca un libro di Storia dell'integrazione europea su filmarelalterita.it.

Il corso ha per oggetto l'approfondimento della storia dell'integrazione europea attraverso l'analisi di alcuni temi specifici. Durante il primo modulo (20 lezioni), verranno affrontati i temi del dibattito storiografico, presentate le principali tappe del processo di integrazione e discussi i suoi nodi critici.