Egemonia vulnerabile. La Germania e la sindrome Bismark PDF

Filmarelalterita.it Egemonia vulnerabile. La Germania e la sindrome Bismark Image

INFORMAZIONE

AUTORE: Gian Enrico Rusconi

DIMENSIONE: 3,30 MB

ISBN: 9788815263339

DESCRIZIONE

"Dobbiamo convincere il mondo che un'egemonia tedesca in Europa agisce in modo più utile, imparziale e meno dannoso per la libertà che un'egemonia di altri": così scriveva Otto von Bismarck. Per il "cancelliere di ferro" si trattava di un'egemonia consapevole della forza e dei limiti della "potenza di centro" tedesca e quindi della sua vulnerabilità. Oggi naturalmente la Germania agisce in un contesto storico e politico inconfrontabile con quello bismarckiano, innanzi tutto per l'esistenza dell'Unione europea di cui è parte integrante e insostituibile. Ma proprio nel corso dell'attuale crisi economico-finanziaria si è delineata una nuova (sia pur controversa) egemonia tedesca. Di nuovo una "sindrome Bismarck"? La crisi dei rifugiati rischia di portare l'Unione verso la paralisi decisionale e di far perdere a Berlino la capacità di svolgere il suo ruolo di orientamento. "Tutto quello che facciamo in Europa è infinitamente faticoso" dice Angela Merkel. Ancora una volta la Germania si trova a fare i conti con la vulnerabilità della sua egemonia.

"Oggi, scrive Gian Enrico Rusconi nell'interessante e assai acuto Egemonia vulnerabile. La Germania e la sindrome Bismarck (che verrà pubblicato il 14 aprile per i tipi del Mulino), si può ..."

SCARICARE
LEGGI ONLINE
Siamo lieti di presentare il libro di Egemonia vulnerabile. La Germania e la sindrome Bismark, scritto da Gian Enrico Rusconi. Scaricate il libro di Egemonia vulnerabile. La Germania e la sindrome Bismark in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su filmarelalterita.it.

Dopo aver letto il libro Egemonia vulnerabile.La Germania e la sindrome Bismark di Gian Enrico Rusconi ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L'opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall ...