Storia culturale del terremoto dal mondo antico a oggi PDF

Filmarelalterita.it Storia culturale del terremoto dal mondo antico a oggi Image

INFORMAZIONE

AUTORE: Emanuela Guidoboni,Jean-Paul Poirier

DIMENSIONE: 1,17 MB

ISBN: 9788849856989

DESCRIZIONE

È delineata la storia culturale del terremoto, in un percorso che dalle antiche civiltà mediterranee conduce fino a oggi. Perché ancora rovine alle soglie del terzo millennio? Le domande, le interpretazioni, le scelte che si sono susseguite attorno al terremoto parlano delle paure, del peso sociale ed economico delle distruzioni e della fatica delle ricostruzioni. Il pensiero teorico sul terremoto, per due millenni incardinato nella spiegazione di Aristotele e nelle sue varianti, ha avuto certezze e dubbi, in una secolare dipendenza da visioni religiose, poi affrancato fra inquietudini e tragici conflitti. Numerosi testi di fonti, qui selezionati con cura esperta, sono fruibili come veicoli di conoscenza diretta per intravvedere universi mentali del passato. Questo viaggio nel tempo è scandito dal succedersi di grandi terremoti accaduti nel mondo e in Italia, seguendo il filo rosso delle risposte sociali, politiche e culturali, le cui tracce gettano una luce nuova sui problemi del presente, in una affannosa contiguità.

"Dall'Italia e dal mondo, tutte le news in tempo reale raccontate dalla ... le modalità di accesso e di fruizione dei servizi offerti dal sito www.oggi.it. ... sospetti. È la storia"

SCARICARE
LEGGI ONLINE
Siamo lieti di presentare il libro di Storia culturale del terremoto dal mondo antico a oggi, scritto da Emanuela Guidoboni,Jean-Paul Poirier. Scaricate il libro di Storia culturale del terremoto dal mondo antico a oggi in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su filmarelalterita.it.

Terremoti e lave dal mondo antico alla fine del Novecento (2002) ... Storia contemporanea dal XX secolo a oggi, Archeologia, Storia militare, Storia sociale e culturale, Storiografia, Libri Dati da 28/03/2017 23:42h ISBN (notazioni alternative): 88-7794-267-3, 978-88-7794-267-8.