Il Mulino (2018). Vol. 498 PDF

Filmarelalterita.it Il Mulino (2018). Vol. 498 Image

INFORMAZIONE

AUTORE: Richiesta inoltrata al Negozio

DIMENSIONE: 1,46 MB

ISBN: 9788815268082

DESCRIZIONE

Com'è cambiato il lavoro in Italia? Quali sono i caratteri distintivi delle nuove occupazioni, dei rapporti tra lavoratori e datori di lavoro? Le trasformazioni profonde del mercato del lavoro e le interconnessioni con l'apertura a nuovi mercati sovranazionali hanno portato una vera e propria rivoluzione che, poco alla volta, ha trasformato profondamente gli equilibri cui il Novecento ci aveva abituati. La sezione monografica di questo numero, aperto da un ampio reportage di Giuseppe Berta dalla Rust Belt dell'industria dell'auto americana, lascia la parola a chi fa ricerca su questi temi, indagando le posizioni di molti lavoratori in un mercato frammentato e instabile, dove spesso parole come flessibilità sono a senso unico. Accompagnate da una difficile rappresentanza, nuove figure professionali, spesso legate alle applicazioni della tecnologia informatica e dell'automazione, cercano un riconoscimento, mentre le forme tradizionali di Welfare si vanno via via riducendo e occorre trovare nuovi equilibri tra spazi di vita e di lavoro in una società sempre più complessa e varia, dove l'insicurezza è la premessa di difficoltà che coinvolgono la storia di molti individui.

"INTRODUZIONE PRINCIPI FONDAMENTALI PARTE I - DIRITTI E DOVERI DEI CITTADINI (ARTICOLI 1-54) PRINCIPI FONDAMENTALI Art. 1 Andrea Morrone Art. 2 Diletta Tega Art. 3 Marilisa D'Amico Art. 4 Massimo Cavino Art. 5 Guido Rivosecchi Art. 6 Francesco Palermo Art. 7 Andrea Pin Art. 8 Francesco Alicino Art. 9 Giorgio Repetto Art. 10 Paolo Bonetti Art. 11 Andrea Guazzarotti"

SCARICARE
LEGGI ONLINE
Leggi il libro di Il Mulino (2018). Vol. 498 direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Il Mulino (2018). Vol. 498 in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su filmarelalterita.it.

Nota dei curatori Introduzione, di Matteo Cavalleri, Michele Filippini e Jamila M.H. Mascat PARTE PRIMA: IL PUNTO DI VISTA (1958-1967) 1. Tra materialismo dialettico e filosofia della prassi. Gramsci e Labriola (1959)